4^ di copertina del libro

Nel libro scritto di recente narro le origini della “scoperta”, le tecniche utilizzate, il sostegno autorevole trovato in ambito storico e scientifico, illustro gli inizi e le tappe salienti dei percorsi intrapresi con i miei allievi, lascio raccontare a questi ultimi la loro esperienza , al solo scopo di offrire a chiunque una copia della chiave di accesso in un centro di benessere, che non sta altrove e non utilizza sorgenti esterne, ma è una fonte interna, propria di ogni persona umana: la Voce.

Le logoterapie e le modalità fin qui sperimentate per l’educazione della parola e del canto si sono dimostrate spesso limitate. Infatti, non è stato mai possibile rimuovere taluni impedimenti psicofisici alla corretta emissione del suono vocale mediante esercitazioni circoscritte all’apparato orale e respiratorio. Da una osservazione casuale Francesca Romano, ha intuito la soluzione teorica di problematiche legate alla parola e al canto, e ha messo a punto pratiche innovative ed efficaci per utilizzare appieno le potenzialità del corpo, cassa di risonanza della voce umana. Ha scoperto che il limite dei metodi tradizionali risiede nell’impostazione di partenza. Pertanto, attraverso una decennale ricerca, accompagnata da una costante applicazione di teorie scientificamente appurate, consegna ora dei risultati assolutamente eclatanti, con benefici effetti finanche sulla psiche e sulla mente di qualsiasi persona. La descrizione dettagliata degli esercizi pratici consigliati sono illuminanti. Per opportuni approfondimenti, la Romano offre anche i richiami storico scientifici che giustificano e avallano le pratiche adottate. Si tratta di pratiche tra loro eterogenee giacché attingono a principi teorici elaborati in diverse epoche e latitudini.

Lascia un commento